La più bella ed esclusiva residenza per abitare Firenze

Situati in un prestigioso ed elegante palazzo del 1800, nel centro storico di Firenze, gli attici di Lungarno Vespucci 8 rappresentano degli immobili unici per caratteristiche e prestigio.
A sette chilometri dall’aeroporto Amerigo Vespucci e a pochi passi dalle più importanti vie della moda di Firenze, gli appartamenti sono corredati da terrazze abitabili eccezionali che si affacciano sui due lati dell’edificio permettendo di ammirare tutta la città.
L’ingresso principale all’immobile è sul lungarno, ma è possibile entrare con l’auto direttamente dal garage e salire tramite un ascensore accedendo alla residenza. Esclusivi e riservati gli attici di Lungarno Vespucci 8 rappresentano, per caratteristiche, l’eccellenza nel panorama residenziale di lusso. Lo stile e il design che caratterizzano gli attici di Lungarno Vespucci 8 si sposano con il panorama che si può scorgere dalle ampie e luminose finestre. Gli attici di Vespucci 8 costituiscono un’unicità nel panorama degli immobili residenziali di lusso.
Esclusività, riservatezza e prestigio sono le caratteristiche che impreziosiscono gli ambienti e le terrazze. Nel cuore di Firenze, a due passi dai principali luoghi d’interesse, Lungarno Vespucci 8 offre quell’intimità e quelle comodità tipiche delle più importanti residenze internazionali.




Dove Siamo

Sul Lungarno Vespucci, nel cuore del centro storico di Firenze, situato a pochi passi da Ponte Vecchio e Piazza della Signoria, si trova l’Immobile Vespucci 8. Il palazzo, costruito intorno alla metà dell’1800, si affaccia sulle rive del Fiume Arno e dalle sue finestre, che guardano a sud, si può ammirare il tramonto sulla caratteristica chiesa del Cestello e su Bellosguardo, il fascino di Forte Belvedere, del Piazzale Michelangelo, della chiesa di San Miniato e di Ponte Vecchio; mentre dagli affacci posti a nord si può godere di una vista sul Duomo, su Palazzo Vecchio, sulla chiesa di San Lorenzo e sulle verdi colline di Fiesole, respirando così appieno la bellezza della culla del rinascimento.
Fin dal 1800 questo palazzo ha accolto tra le sue mura importanti figure della città fiorentina e non solo, infatti al piano nobile si trovava l’Hotel Florence Washington una nota pensione per stranieri, nella quale si narra che vi abbia soggiornato il celebre musicista Tchaikovsky e che , ispirato dalla bellezza dei panorami, abbia qui composto alcune delle sue celebri musiche. “Tra tutte le città straniere, Firenze è divenuta certo quella che io preferisco. Più vivi e più ti accorgi di amarla. Vi è qualcosa di accogliente da farmi sentire a casa mia” P.I. Tchaikovsky.
Il Palazzo non solo si trova immerso tra i monumenti e le bellezze fiorentine, ma a pochi minuti a piedi si può raggiungere Via Tornabuoni, la Strada internazionale casa delle griffe della moda, la stazione di Santa Maria Novella, ancora oggi esempio del genio architettonico italiano, il polo fieristico fiorentino, come la Leopolda e la Fortezza da Basso, lo storico Teatro Comunale e il nuovo teatro dell’Opera, oltre alla più grande oasi verde fiorentina del Parco delle Cascine, luogo ideale per rilassarsi o fare sport nella più totale tranquillità. A pochi metri si trovano i prestigiosi hotel fiorentini WestinExcelsior e St. Regis. L’ingresso posteriore del Palazzo Vespucci 8 affaccia su Via Borgo Ognissanti dove si trovano i più importanti negozi di antiquariato di Firenze.